facebook_page_plugin

L1003712 2 Giuseppe Pecce

Giuseppe Pecce nasce a Melfi (PZ) nel 1979. Nel ‘94 entra nei Pueri cantores della cappella musicale del Pontificio Seminario Minore dell’Immacolata di Potenza, dove si avvia agli studi musicali con il M° Vincenzo Forino (già organista compositore della basilica di S.Pietro in Vaticano).

In seguito è Primo Cantore, Assistente del Maestro di Cappella, e infine, a sedici anni, Maestro di Cappella in seconda e poi in prima, imprimendo una svolta decisiva nella sua formazione alla direzione corale. Negli anni successivi si dedica all’approfondimento della musica orientale (in particolare le modulazioni ebraiche e la musica bizantina).  

A Roma dal 2005, partecipa all’attività di diverse formazioni corali specializzate in musica antica e policorale, quali “Officina Musicae“ e la “schola S. Barbara” diretta dal M° Alessandro Quarta, l’ensemble “Festina Lente” diretta dal M° Michele Gasbarro. Nel 2006 fonda e dirige il Roma Rainbow Choir. Nel 2008 fonda e dirige l’ensemble di musica antica QAntica.

Studia Composizione e Direzione di Coro al Conservatorio di Frosinone sotto la guida della M° Colomba Capriglione.

Negli anni 2013 e 2014 è Maestro del coro nell'allestimento delle opere “Cavalleria rusticana”, “Rigoletto”, “Il barbiere di Siviglia”, “Il Trovatore”, “Tosca” e “Aida” sotto la direzione artistica del M° Gianmarco Moncalieri. In seguito poi con la direzione artistica del M° Lucio Ivaldi è maestro del coro per l'allestimento de “Orfeo ed Euridice” di Gluck.  Concerta e dirige il concerto lirico in occasione del restauro del tempio di Portunus al Foro Boario organizzato dal ministero dei beni culturali, la sovrintendenza di beni culturali di Roma e il World Monuments Found sponsorizzato da American Express.

Nel 2015 decide di trasferirsi a Londra per ampliare il suo percorso musicale, qui conosce il M° Dominic Peckham, gia' direttore del coro giovanile della Royal Hopera House e con lui incide alcune composizioni inedite con il coro professionale "The Fourth Choir" presso St Sepulchre Church in London. Inizia una intensa attivita concertistica a Londra che lo porta ad esibirsi in alcune delle più prestigiose sale da concerto tra cui St Martin-in-the-Fields e Kings Place.

Tornato in Italia nel 2017 fonda il Coro da camera Radix Harmonica di cui è l'attuale direttore e allo stesso tempo inizia la sua carriera solistica come baritono drammatico.

Ad aprile 2019 viene eletto come nuovo direttore del coro Franco Maria Saraceni degli Universitari di Roma.

 

Powered by Amazing-Templates.com 2014 - All Rights Reserved.